Università degli Studi di Bologna

BIBLIOTECA CENTRALIZZATA CLINICA DELLA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA
Via Massarenti, 9 - 40138 Bologna
Tel. 30.00.61 - Telefax 340854

DIRETTORE
Bianchi Francesco

Costituita nel 1978, ha sede presso il Padiglione Nuove Patologie del Policlinico S. Orsola. È dotata di una sala di lettura con 60 posti a sedere e di 60 posti messi a disposizione degli studenti in una sala della Biblioteca dell'Ospedale Malpighi, dove sono consultabili i testi consigliati forniti dalla Biblioteca Centralizzata Clinica sulla base di un contratto di comodato gratuito fra quest'ultima e l'Ospedale Malpighi.
L'area di interesse è quella peculiare degli indirizzi di ricerca delle discipline del triennio clinico della Facoltà di Medicina e Chirurgia.
Ha un patrimonio di oltre 600 periodici; è abbonata a 216 periodici, compresi quelli di cui gestisce l'acquisto e l'inventariazione per le biblioteche di vari Istituti e Cliniche della Facoltà di Medicina e Chirurgia che sono state accorpate alla Biblioteca Centralizzata Clinica ai fini di una più razionale gestione delle risorse.
Riceve in omaggio copia di molti lavori monografici; è dotata di atlanti, dizionari ed enciclopedie specialistiche italiane e straniere e repertori bibliografici.
Offre la consultazione della banca dati MedLINE su CD ROM della National Library of Medicine di Bethesda, USA, a partire dal 1966; I'utilizzazione è riservata in modo autonomo agli utenti autorizzati e tramite documentarista ai medici non autorizzati ed agli studenti in occasione delle tesi, previa richiesta scritta del relatore.
Possiede un catalogo per autori redatto secondo le Regole italiane di catalogazione per autori, un catalogo per titoli, per soggetti e dei periodici; cura inoltre la realizzazione e l'aggiornamento di un archivio automatizzato dei periodici delle biblioteche del Settore Sanitario dell'Ateneo ed offre la consultazione di vari cataloghi di biblioteche biomediche italiane. L'Archivio Collettivo Nazionale dei Periodici - CNR e gli altri cataloghi in linea di ALMAtel sono consultabili tramite il personale della biblioteca.
Servizio di informazione bibliografica; reperimento del materiale non posseduto a mezzo fax e posta. Prestito breve (fino a 2 opere; durata 7 giorni); sono esclusi dal prestito opere di consultazione, opere edite prima del 1900, periodici, pubblicazioni le cui caratteristiche editoriali sconsigliano il prestito.
Riproduzione fotostatica nel rispetto della legge sul diritto d'autore.

PERSONALE NON DOCENTE

Barbatano Michele; Operatore di biblioteca.
Cecchi Maria Teresa; Coordinatore di biblioteca.
Fughelli Patrizia; Assistente bibliotecario.
Malisardi Tiziana; Assistente contabile.
Tebaldi Silvia; Collaboratore di biblioteca.